Caro imprenditore, sapevi che anche il colosso del fast food ha cambiato strategia?

Nel 2015 Mc Donald’s registra un netto calo delle vendite. A sporcare l’immagine aziendale concorrono numerosi fenomeni: il film documentario Supersize me, la lotta all’obesità e, infine, gli scandali sui salari riservati ai dipendenti.

Dopo accurate analisi di mercato, l’amministratore delegato decide di cambiare le sorti della grande multinazionale attuando nuove strategie per dare vita a store all’avanguardia.

Per far fronte al problema della qualità del cibo, l’azienda attua una politica di trasparenza circa i valori nutrizionali e la provenienza dei prodotti, cercando di riacquisire la fiducia dei consumatori.

Il nuovo piano aziendale prevede una differenziazione dell’offerta con una nuova gamma di prodotti salutari.

Il cosidetto “Healty food” si è fatto spazio anche in una grande azienda come Mc Donald’s. Tutte le variazioni sono state precedute da accurate pianificazioni e indagini di mercato a lungo termine che chiariscono perfettamente i contenuti delle attuali tendenze:

  • attenzione all’ambiente.

  • attenzione alla salute.

80 anni di storia e 80 anni di ricerche per rimanere sempre competitivi. La multinazionale, inoltre, non si è lasciata sfuggire la digital trasformation, un percorso obbligato per restare attivi sul mercato, e ha deciso di modernizzare l’esperienza di permanenza all’interno degli store. Dietro questa nuova strategia c’è stato un ripensamento di tutti i processi aziendali, soprattutto quelli inerenti la customer experience.

I cambiamenti sono netti e repentini: 15 grafici provenienti da tutto il mondo danno vita ad una nuova identità visiva. In Europa, il rosso è stato sostituito dal verde, tono che richiama la natura in tutta la sua bellezza. Di conseguenza tutti gli store al mondo sono costretti a cambiare gli interni.

In aggiunta, ordinare diventa un’ operazione interattiva attraverso l’inserimento negli store di totem touch screen. Questi dispositivi offrono numerosi vantaggi, sia al consumatore, che al dipendente. I consumatori possono scegliere, in tranquillità cosa ordinare; i dipendenti possono svolgere i loro compiti in maniera più rapida ed efficace.

Inoltre, L’azienda lancia un’app che permette di avere a portata di mano tutto il mondo Mc donald’s. In Italia, è possibile anche una consegna a domicilio.

Store digitali e nuova strategia aziendale fanno sì che l’azienda superi brillantemente il momento di crisi.

Con questo breve esempio, caro imprenditore, ti abbiamo voluto fornire delle chiare indicazioni per poter far fronte al delicato periodo che il mercato attraversa.

Insieme a noi, rendere il tuo locale moderno e impattante sarà un gioco da ragazzi!